Vino Bianco

Grid List

1–12 di 15 risultati

Coda di Volpe Campania IGT – Antico Borgo

Coda di Volpe Campania IGT – Antico Borgo
7,00

Coda di Volpe Campania IGT – Antico Borgo

Coda di Volpe Campania IGT – Antico Borgo
7,00

Denominazione: Indicazione Geografica Tipica

Area di produzione: colline dell’Irpinia

Vitigno: Coda di Volpe 100%

Composizione del suolo: argilloso-calcareo

Altitudine: 400 metri slm

Sistema di allevamento: a spalliera

Resa per ettaro: 100 q/ha

Vendemmia: terza settimana di Ottobre

Vinificazione: macerazione a freddo, pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata

Formato: 75 cl

Favola Falanghina IGT – Casa Saviano

Favola Falanghina IGT – Casa Saviano
8,00

Denominazione: Indicazione Geografica Tipica

Area di produzione: area della Campania Falanghina IGT

Vitigno: Falanghina del Beneventano 100%

Coltura: 250-400m. s.l.m.

Raccolta: inizio della vendemmia tra l’ultima decade del mese di settembre alla prima decade del mese di ottobre

Resa per ettaro: 85 q/ha

Vinificazione: premitura soffice con fermentazione del mosto a temperatura controllata

Affinamento: in botte di acciaio per almeno 3 mesi e ulteriori 2 mesi di affinamento in bottiglia

Grado Alcolico: 13%

Formato: 75 cl

Fiano di Avellino DOCG – Antico Borgo

Fiano di Avellino DOCG – Antico Borgo
9,00

Fiano di Avellino DOCG – Antico Borgo

Fiano di Avellino DOCG – Antico Borgo
9,00

Denominazione: Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Area di produzione: zona collinare area DOCG Fiano

Vitigno: Fiano 100%

Composizione del suolo: argilloso-calcareo

Altitudine: 400 metri slm

Sistema di allevamento: a spalliera

Resa per ettaro: 80 q/ha

Vendemmia: prima e seconda settimana di Ottobre

Vinificazione: macerazione a freddo, pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata

Formato: 75 cl

Greco di Tufo DOCG – Antico Borgo

Greco di Tufo DOCG – Antico Borgo
9,00

Greco di Tufo DOCG – Antico Borgo

Greco di Tufo DOCG – Antico Borgo
9,00

Denominazione: Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Area di produzione: zona collinare area DOCG Greco

Vitigno: Greco 100%

Composizione del suolo: argilloso-calcareo

Altitudine: 400 metri slm

Sistema di allevamento: a spalliera

Resa per ettaro: 90 q/ha

Vendemmia: seconda e terza settimana di Ottobre

Vinificazione: macerazione a freddo, pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata

Formato: 75 cl

Campania Falanghia IGT – Orneta

Campania Falanghia IGT – Orneta
10,00

Denominazione: Indicazione geografica tipica IGT

Uve: Falangina 100%

Tipo di uva: Bianco

Ubicazione dei vigneti: Sito nel beneventano

Esposizione: Sud-Est

Altitudine: 300 m s.l.m.

Tipologia del terreno: In prevalenza medio impasto

Sistema di allevamento: a spalliera con potatura a guyot

Densità di impianto: 3000 ceppi per ettaro

Età del vitigno: Circa 15 anni

Vendemmia: Fine settembre

Resa per ettaro: 90 q.li / ha

Vinificazione: Vinificazione classica in bianco in serbatoi di acciaio a temperatura controllata

Affinamento: In bottiglia per almeno un mese

Formato: 75 cl

Lussuria Falanghina – Bosco dei Preti

Lussuria Falanghina – Bosco dei Preti
11,00

Denominazione: Indicazione Geografica Tipica

Area di produzione: Zona collinare del Sannio

Vitigno: Falanghina

Composizione del suolo: Medio impasto tendente ad argilloso

Altitudine: 400-500 metri slm

Sistema di allevamento: Spalliera-Guyot (2500 ceppi per ha)

Vendemmia: Manuale in cassetta nella prima decade di ottobre

Vinificazione: Pressatura soffice, decantazione naturale, inoculo di lieviti selezionati, fermentazione controllata a 15°- 18° gradi C. a controllo settimanale

Formato: 75 cl

Lacryma Christi del Vesuvio DOC Bianco – Casa Saviano

Lacryma Christi del Vesuvio DOC Bianco – Casa Saviano
11,00

Lacryma Christi del Vesuvio DOC Bianco – Casa Saviano

Lacryma Christi del Vesuvio DOC Bianco – Casa Saviano
11,00

Denominazione: Denominazione di Origine Controllata

Area di produzione: Vesuvio: comuni di: Boscotrecase, Trecase, San Sebastiano al Vesuvio e Massa di Somma e parte dei comuni di: Ottaviano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Boscoreale, Torre Annunziata, Torre del Greco, Ercolano, Portici, Cercola, Pollena Trocchia, Sant’Anastasia e Somma Vesuviana

Vitigno: Coda di volpe all’80% (localmente chiamata “caprettone”) e Falanghina al 20%

Coltura: altezza minima 150m. s.l.m. a 400m. s.l.m., terreni vulcanici con ricchissima presenza di sali minerali

Raccolta: inizio della vendemmia tra l’ultima decade del mese di settembre alla prima decade del mese di ottobre

Resa per ettaro: 100 q/ha, resa obbligatoria alla vinificazione non superiore al 65%

Vinificazione: fermentazione in bianco in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.

Grado Alcolico: 13%

Formato: 75 cl

Invidia Fiano – Bosco dei Preti

Invidia Fiano – Bosco dei Preti
12,00

Denominazione: Indicazione Geografica Tipica

Area di produzione: Zona collinare dell’Irpinia

Vitigno: Fiano

Composizione del suolo: Medio impasto tendente ad argilloso esposizione sud-est

Altitudine: 400-500 metri slm

Sistema di allevamento: Spalliera-Guyot (2500 ceppi per ha)

Vendemmia: Manuale in cassetta nella prima decade di ottobre

Vinificazione: Pressatura soffice, decantazione naturale, inoculo di lieviti selezionati, fermentazione controllata a 15°- 18° gradi C. a controllo settimanale

Formato: 75 cl

Superbia Greco – Bosco dei Preti

Superbia Greco – Bosco dei Preti
12,00

Denominazione: Indicazione Geografica Tipica

Area di produzione: Tufo (AV) e paesi limitrofi

Vitigno: Greco

Composizione del suolo: Medio impasto tendente ad argilloso

Altitudine: 400-500 metri slm

Sistema di allevamento: Spalliera-Guyot (2500 ceppi per ha)

Vendemmia: Manuale in cassetta nella prima decade di ottobre

Vinificazione: Pressatura soffice, decantazione naturale, inoculo di lieviti selezionati, fermentazione controllata a 15°- 18° gradi C. a controllo settimanale

Formato: 75 cl

VenticinqueDodici Greco di Tufo DOCG – Nolurè

VenticinqueDodici Greco di Tufo DOCG – Nolurè
13,00

VenticinqueDodici Greco di Tufo DOCG – Nolurè

VenticinqueDodici Greco di Tufo DOCG – Nolurè
13,00

Denominazione: Denominazione di origine controllata e garantita DOCG

Uve: Greco di Tufo 100%

Tipo di uva: Bianco

Ubicazione dei vigneti: Prata Principato Ultra (AV)

Esposizione: Sud

Altitudine: 450 m s.l.m.

Tipologia del terreno: Medio impasto-calcareo

Sistema di allevamento: a spalliera con potatura a guyot

Densità di impianto: 4000 ceppi per ettaro

Età del vitigno: Circa 20 anni

Vendemmia: Fine ottobre

Resa per ettaro: 70 q.li / ha

Vinificazione: Una parte del mosto ottenuto fermenta in botti di Acacia mentre un’altra parte in acciaio. La fermentazione avviene spontaneamente senza inoculo di lieviti selezionati. Il vino ottenuto rimane a contatto su fecce fini per quattro mesi

Affinamento: In bottiglia per 2 mesi

Formato: 75 cl

Fiano di Avellino DOCG – Orneta

Fiano di Avellino DOCG – Orneta
15,00

Denominazione: Denominazione di origine controllata e garantita DOCG

Uve: Fiano di Avellino 100%

Tipo di uva: Bianco

Ubicazione dei vigneti: Candida, Montefalcione (AV)

Esposizione: Sud

Altitudine: Tra i 579 ai 523 m s.l.m.

Tipologia del terreno: Freschi profondi ricchi di micro e macroelementi, molto soffici e di origine vulcanica delle colline intorno ad Avellino

Sistema di allevamento: a spalliera con potatura a guyot

Densità di impianto: 4000 ceppi per ettaro

Età del vitigno: Circa 20 anni

Vendemmia: Fine ottobre

Resa per ettaro: 80 q.li / ha

Vinificazione: Pigiatura soffice dei grappoli interi, illimpidimento statico a freddo, fermentazione parzialmente condotta anche con starter di lieviti autoctoni

Affinamento: In bottiglia per 3 o 4 mesi

Formato: 75 cl

Greco di Tufo DOCG – Orneta

Greco di Tufo DOCG – Orneta
15,00

Denominazione: Denominazione di origine controllata e garantita DOCG

Uve: Greco di Tufo 100%

Tipo di uva: Bianco

Ubicazione dei vigneti: Tufo (AV)

Esposizione: Sud

Altitudine: 250 m s.l.m.

Tipologia del terreno: Medio impasto-calcareo

Sistema di allevamento: a spalliera con potatura a guyot

Densità di impianto: 4000 ceppi per ettaro

Età del vitigno: Circa 20 anni

Vendemmia: Fine ottobre

Resa per ettaro: 70 q.li / ha

Vinificazione: Pigiatura soffice dei grappoli interi, illimpidimento statico a freddo, fermentazione parzialmente condotta anche con starter di lieviti autoctoni

Affinamento: In bottiglia per 3 o 4 mesi

Formato: 75 cl

0