Orfeo – Irpinia Fiano DOP – Antico Castello

Orfeo – Irpinia Fiano DOP – Antico Castello

20,00120,00

Denominazione: Denominazione di origine protetta DOP

Uve: Fiano 100%

Tipo di uva: Bianco

Ubicazione dei vigneti: San Mango sul Calore (AV)

Esposizione: Ovest, Est

Altitudine: 400 m s.l.m.

Tipologia del terreno: Argilloso-Calcareo

Sistema di allevamento: Guyot

Vendemmia: Prima decade di Ottobre

Resa per ettaro: 75 q.li / ha

Vinificazione: Raccolta manuale delle uve. Pigiatura soffice e contatto di poche ore tra bucce e mosto.

Affinamento: In acciaio a temperatura controllata del mosto fiore estratto. Dopo un contatto con le fecci fini di circa sei mesi il vino prosegue il suo affinamento in bottiglia.

Formato: 75 cl

Svuota
Compara
COD: ANC4 Categorie: , Tag: , , , , ,

Share this product

Descrizione

ORFEO – IRPINIA FIANO DOP

Le origini del Fiano sono controverse. Il vitigno è con tutta probabilità di origine romana, giacché era detto Latino. Circa l’etimologia, secondo Plinio (poi citato da Columella), il nome deriva da Apianus, cioè dalle uve Apiane, la cui dolcezza attraeva particolarmente le api. Le prime testimonianze certe risalgono al XII secolo. Il vino fu caro al grande imperatore Federico II di Svevia che ne raccomandava l’acquisto in Campania. Fu apprezzato anche da Carlo d’Angiò, che volle 16.000 viti in una delle sue vigne reali a Manfredonia.

PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE

Colore: paglierino chiaro e lucente

Aroma: carattere delicato con chiara espansività a percezioni di finezza: margherita e talassaco, nocciola e camomilla, mela limoncella ed erba fresca

Sapore: tenacia gustativa con compostezza ed equilibrio dettata dal gioco di alcol, acidità e salinità. Durevole persistenza, elegante e sussurrata su rintocchi fumè.

Abbinamento gastronomico: indicato come aperitivo in specie con le nocciole tostate, accompagna frutti di mare e piatti di pesce di alta cucina

0